Ora son un ruscello
ora un fiume in piena
e a la fine de novo
son na goza de acqua

La storia di Jack Costa non è solo la storia di un migrante.

Pensando ai suoi viaggi, alle sue fatiche, qui solo evocate,
sono numerosi i collegamenti con la contemporaneità.
 
Prendere in mano la propria vita, partire per qualcosa di migliore, per scappare dalla fame e dalla guerra,  
tema oggi più che mai attuale. 
Perseverare nella ricerca di un obiettivo, inseguendo un sogno, a volte un'illusione… 

 COSA SIGNIFICA OGGI CERCARE IL PROPRIO ORO?”

La risposta ovviamente non può essere univoca. 

Dalla storia di Jack impariamo che forse,
il vero oro sta nella propria vita, nelle esperienze che ci mettiamo nelle mani, nella capacità di guardare il mondo sempre con nuovi occhi, di incontrare culture diverse, di non smettere mai di cercare..