Giovanni Dalla Costa seppellì un bauletto con i ricordi e le cose più care in giardino,
prima di fuggire con la sua famiglia.

Dopo un periodo da profughi, tornarono a casa,
dove trovarono una Pederobba distrutta e derubata