copertina_pagina jack.jpg
costa.jpg
unnamed-3.jpg
Schermata 2015-06-22 alle 16.54.33.png
copertina_pagina jack.jpg

Intro


SCROLL DOWN

Intro


Giovanni Dalla Costa nasce nel 1868 nel borgo di Costa Alta,
una piccola frazione del comune di Pederobba, dove il massiccio del Grappa incontra il fiume Piave

costa.jpg

mappe


 L'infanzia di Giovanni trascorse serena,
la sua famiglia possedeva attrezzature da lavoro e
qualche capo di bestiame, grazie alla loro attività agricola
riuscivano a garantirsi cibo e vestiario.

mappe


 L'infanzia di Giovanni trascorse serena,
la sua famiglia possedeva attrezzature da lavoro e
qualche capo di bestiame, grazie alla loro attività agricola
riuscivano a garantirsi cibo e vestiario.

                                                                                                                                                                                                                                                                  

                                                                                                                                                                                                                                                                  

Una casa d'epoca in Costa Alta

Diversa era la situazione del Veneto in generale,
che nel 1868 era passato da soli due anni dalla dominazione austriaca all'Italia.

unnamed-3.jpg

povertà


povertà


L'Italia post-unitaria si trova a fronteggiare molteplici problemi, economici e sociali, che alimentano povertà e miseria tra la popolazione del Regno.
È soprattutto la popolazione delle campagne a subire i contraccolpi maggiori.

 

Si verifica un processo di profonda crisi dell'agricoltura veneta,  
che porta a  malattie come tifo, difterite e pellagra

Schermata 2015-06-22 alle 16.54.33.png

incendio


 

In questa situazione, qualsiasi imprevisto poteva diventare una tragedia

 

 

 

incendio


 

In questa situazione, qualsiasi imprevisto poteva diventare una tragedia

 

 

 

Come avvenne alla famiglia Dalla Costa,
quando,
nell'autunno del 1886, un terribile incendio distrusse
la loro casa e il raccolto necessario per sopravvivere all'inverno.

Non c'erano alternative, un'unica soluzione...